BANDO 2019

Bando per la partecipazione al Laboratorio MAKING OF AN ARTIST 4
Pelago, 07/11 ottobre 2019

———————————————————————————————————————————–

La Fondazione Lanfranco Baldi onlus, in seno al progetto CANTIERE TOSCANA e nell’ambito di “TOSCANAINCONTEMPORANEA2019” e di GiovaniSi’, con il cofinanziamento della Regione Toscana, bandisce un Laboratorio rivolto a giovani artisti di tutte le nazionalità, di età compresa tra 18 e 30 anni.

REGOLAMENTO

La Fondazione Lanfranco Baldi onlus, in seno al progetto CANTIERE TOSCANA e nell’ambito di “TOSCANAINCONTEMPORANEA2019” e di GiovaniSi’, con il cofinanziamento della Regione Toscana, bandisce un Laboratorio rivolto a giovani artisti di tutte le nazionalità, di età compresa tra 18 e 30 anni.

Verranno selezionati 2 partecipanti.

REGOLAMENTO

ART. 1 – OBIETTIVI DEL LABORATORIO

Il Laboratorio ha quale obiettivo quello di attivare un’esperienza di lavoro comune e di riflessione su quanto costituisce la pratica artistica nella fase attuale del nostro contesto socioculturale. La sede della Fondazione Lanfranco Baldi e’ dislocata in un’area periferica del territorio fiorentino, in una sorta di altrove che rispecchia la condizione dell’artista attuale, nella propria marginalità’ eccellente rispetto alla cultura dominante di massa e alle sue mitologie. Entro un arco di spazio e di tempo circoscritti e precisi e in piena autonomia l’esperienza comune potrà generare risultati insoliti su cui misurare l’adeguatezza di ciascun partecipante alle proprie aspettative nei confronti dell’arte e della sua pratica.

Per la 4^ edizione di Making of an artist la Fondazione intende presentare Maison Buckaroo, laboratorio a cui Tomaso De Luca darà vita a Pelago nei giorni dal 7 all’11 ottobre, trasferendo idealmente il proprio studio da Berlino alle sale della piccola fondazione toscana, con l’intento di sovvertire l’ordinaria dialettica tra città e provincia, per trasformare il decentramento in leva creativa. Centro del discorso è la comprensione e l’esercizio della libertà:

I lavori del Laboratorio saranno presentati in occasione di incontro che si terrà all’esito dello stesso, nell’ambito della mostra finale Un Anno Lungo Un Giorno3 al Centro Pecci nel gennaio 2020 con Cristiana Perrella, Direttore del Centro Pecci, Alessandra Poggianti, Coordinatrice del progetto CANTIERETOSCANA, PierLuigi Tazzi, Presidente della Fondazione Lanfranco Baldi, il duo Francesco Ragazzi, curatori della IV^ edizione del progetto e Tomaso De Luca, tutor della 4^ Edizione del Laboratorio.

Tema del convegno: la figura e la formazione dell’artista oggi.
Ai partecipanti viene offerta l’ospitalità per 5 giorni (4 notti) di permanenza a Pelago, sede della Fondazione, nei giorni 07/11 ottobre 2019 per la partecipazione ad un Seminario/Workshop con un Tutor.

ART. 2 – PARTECIPAZIONE/REQUISITI

Possono partecipare al Laboratorio i giovani di tutte le nazionalità di età compresa tra i 18 e i 30 anni (alla data di pubblicazione del bando), con abilità ad esprimersi nella lingua inglese.

Essi saranno selezionati in base al proprio curriculum vitae e ad una lettera di motivazioni, previa compilazione della SCHEDA DI PARTECIPAZIONE scaricabile QUI

La partecipazione al Laboratorio è gratuita.

Con la presentazione della scheda di partecipazione al Laboratorio è implicita l’accettazione senza riserva, da parte dei candidati, di tutte le prescrizioni e precisazioni del presente bando.
Importante che siano riportate le generalità del partecipante ed esplicitata la residenza.
Per qualsiasi comunicazione riguardante il Laboratorio si farà riferimento esclusivamente al recapito email indicato sulla scheda di partecipazione.

ART. 3 – PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE

I giovani che intendono partecipare al Laboratorio dovranno compilare la SCHEDA DI PARTECIPAZIONE, come fac-simile allegato al bando, scaricabile al sito web www.fondazionelanfrancobaldi.com

La domanda dovrà essere compilata in ogni sua parte ed ad essa dovrà essere allegata una lettera di motivazioni ed inviata all’indirizzo e-mail info@fondazionelanfrancobaldi.com specificando, nell’oggetto, il nome del candidato.

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del 29 settembre 2019 pena l’esclusione dal Laboratorio.
L’organizzazione declina ogni responsabilità per i problemi tecnici, gli errori, le cancellazioni, il mancato funzionamento delle linee di comunicazione che dovessero presentarsi nella trasmissione delle domande.

Le domande pervenute saranno preliminarmente vagliate dalla Commissione, composta da Tomaso De Luca, Alessandra Pogganti e PierLuigi Tazzi, che eliminerà, a proprio insindacabile giudizio, quelle ritenute non in linea con il bando.

Una volta effettuata la fase di verifica di ammissibilità del materiale, il partecipante riceverà un’email con cui verrà comunicata l’accettazione.
La partecipazione al Laboratorio sarà totalmente gratuita materiali compresi.

ART. 4 – MANLEVE E GARANZIE

Con l’adesione al presente Bando, i partecipanti sono inoltre vincolati a non cedere in licenza a terzi qualsivoglia diritto riconducibile alle opere prodotte nel corso del workshop o a pubblicarla sui Social Network o su altri canali di comunicazione a mezzo Internet, radio, stampa prima della conclusione dell’intero progetto.

Il consenso del partecipante al trattamento dei propri dati da parte della Fondazione è manifestato mediante accettazione di quanto riportato nel presente bando/informativa mediante la presentazione della domanda.

I dati anagrafici rilasciati all’atto della registrazione saranno trattati a norma del codice dei dati personali in combinato con il Regolamento DGPR.

ART. 5 – ESCLUSIONE

Ogni dichiarazione falsa o incompleta implica l’immediata esclusione del partecipante dal presente Bando. Inoltre l’aver reso false dichiarazioni in merito ai requisiti e alle condizioni rilevanti per la partecipazione al presente bando comporta l’applicazione delle sanzioni previste dalle leggi vigenti in materia; della falsa dichiarazione verrà data comunicazione alle Autorità competenti secondo la normativa vigente.
Sono da considerarsi escluse dalla selezione le domande non presentate entro il termine previsto, in contrasto con una qualsiasi regola del presente Bando.
I partecipanti sono inoltre invitati a non prendere contatto con i membri della Commissione, pena l’esclusione dal Bando stesso.
I nomi dei vincitori saranno pubblicati sul sito www.fondazionelanfrancobaldi.it entro il 02 ottobre 2019.
I vincitori saranno informati con comunicazione via e-mail.

ART. 6 – DIFFUSIONE

Il presente bando, sarà pubblicato sui siti istituzionali della Fondazione Lanfranco Baldi, del Centro Pecci per l’Arte Contemporanea, dell’Accademia di Belle Arti di Firenze, di Cantiere Toscana e sulla pagina di facebook di Cantiere Toscana e della Fondazione Lanfranco Baldi.

ART. 7 – DISPOSIZIONI FINALI

La partecipazione al Laboratorio implica l’accettazione incondizionata da parte dei concorrenti di tutte le clausole del Bando e dichiara di aver ricevuto l’informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento UE 2016/679.

Per informazioni: info@fondazionelanfrancobaldi.com

Informativa per il trattamento dei dati personali

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 ed in relazione alle informazioni di cui si entrerà in possesso, ai fini della tutela delle persone e altri soggetti in materia di trattamento di dati personali, si informa quanto segue:

1. Finalità del Trattamento

I dati da Lei forniti verranno utilizzati allo scopo e per il fine della selezione per la partecipazione al workshop del progetto Making of an artist4. I trattamenti dei dati richiesti all’interessato sono effettuati ai sensi dell’art. 6, lett. e) del regolamento UE 2016/679 per tutti gli adempimenti connessi alla procedura selettiva cui si riferiscono e nel rispetto degli obblighi previsti dalla normativa e dalle disposizioni regolamentari. Il conferimento dei dati da parte del candidato è, pertanto, obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione, pena l’esclusione dalla procedura medesima; il titolare può acquisire d’ufficio dati ed informazioni presso Enti o PA per verificare le dichiarazioni presentate dai candidati.

2. Modalità del Trattamento

i dati sono trattati all’interno della Fondazione da soggetti autorizzati al loro trattamento sotto la responsabilità del Titolare per le finalità sopra riportate. I dati potranno essere comunicati a PA interessate alla posizione del candidato. I dati saranno trattati anche successivamente per tutta la durata del workshop e per le finalità inerenti alla gestione dello stesso. Sono previste comunicazioni pubbliche relative alla procedura selettiva ed alcuni dati potranno essere pubblicati on line sul sito della Fondazione, di Cantiere Toscana e di tutti i soggetti partners del progetto.

3. Conferimento dei dati

Il conferimento dei dati per le finalità di cui al punto 1 sono obbligatori per i motivi ivi indicati e l’eventuale rifiuto dell’autorizzazione comporta la mancata partecipazione alla procedura selettiva.

4. Ulteriori informazioni fornite agli interessati: (art. 13, co. 2Del regolamento 679/16)

4.1 I dati sono conservati per il tempo di espletamento della procedura selettiva e successiva rendicontazione e, comunque nel termine di prescrizione decennale;

4.2 il candidato può esercitare i seguenti diritti: a) diritto d’accesso ai suoi dati personali; b) diritto di chiederne la rettifica, la limitazione o la cancellazione, nonché il diritto di opporsi al trattamento, fatta salva l’esistenza di motivi legittimi da parte del titolare; c) il diritto alla portabilità dei dati (diritto applicabile ai soli dati in formato elettronico), così come disciplinato dall’art. 20 GDPR;

4.3 l’interessato può proporre reclamo ad un’autorità di controllo. Per l’Italia si può rivolgere al Garante per la protezione dei dati personali, con sede in Roma, Piazza di Montecitorio, n. 121 00186. per approfondimenti, consultare il sito istituzionale de garante www.garanteprivacy.it

5. Titolare del Trattamento

Il titolare del trattamento dei dati personali è la Fondazione Lanfranco Baldi onlus – piazza Ghiberti 34-36 – Pelago – info@fondazionelanfrancobaldi.com

Download scheda di partecipazione qui 

Per informazioni: info@fondazionelanfrancobaldi.com