BANDO

Fondazione Lanfranco Baldi onlus

cropped-logo.jpg                                                                                                    

tel. +39 055 8326501 – 339.8689547

fax +39 055 576651

www.fondazionelanfrancobaldi.com

info@fondazionelanfrancobaldi.com

c.f. 94096430486

 

La Fondazione Lanfranco Baldi onlus ringrazia quanti hanno presentato la propria candidatura per la partecipazione al workshop MAKING OF AN ARTIST da tenersi presso la sede della Fondazione in Pelago nei giorni 19-23 dicembre 2016  e comunica che sono state ammesse le candidature di:
– Camilla Pratolini
– Brando Pieraccioni
– Sara Colzi
– Giulia Poppi
– Silvia Coppola


Bando per la partecipazione al Laboratorio MAKING OF AN ARTIST

Pelago, 19/23 dicembre 2016

La Fondazione Lanfranco Baldi onlus, in seno al progetto CANTIERE TOSCANA e nell’ambito di “TOSCANAINCONTEMPORANEA2016”, con il cofinanziamento della Regione Toscana, bandisce un Laboratorio rivolto a giovani artisti di tutte le nazionalità, di età compresa tra 18 e 30 anni.

Verranno selezionati 5 partecipanti.

REGOLAMENTO

ART. 1 – OBIETTIVI DEL LABORATORIO

Il Laboratorio ha quale obiettivo quello di attivare un’esperienza di lavoro comune e di riflessione su quanto costituisce la pratica artistica nella fase attuale del nostro contesto socioculturale. La sede della Fondazione Lanfranco Baldi e’ dislocata in un’area periferica del territorio fiorentino , in una sorta di altrove che rispecchia la condizione dell’artista attuale , nella propria marginalità’ eccellente rispetto alla cultura dominante di massa e alle sue mitologie.Entro un arco di spazio e di tempo circoscritti e precisi e in piena autonomia l’esperienza comune potrà generare risultati insoliti su cui misurare l’adeguatezza di ciascun partecipante alle proprie aspettative nei confronti dell’arte e della sua pratica.

Il Laboratorio e’ preceduto da un incontro, MAKING OF AN ARTIST, che avrà’ luogo al Centro Pecci il 14 di dicembre, con due artisti di diversa generazione e provenienza, l’italiano Remo Salvadori, classe 1947, e l’albanese Lori Lako, classe1991. Vi si tratterà’ della formazione dell’artista oggi. I due eventi che hanno non a caso lo stesso nome sono allo stesso tempo autonomi e interdipendenti l’uno rispetto all’altro.

Ai partecipanti viene offerta l’ospitalità per sei giorni (5 notti) di permanenza a Pelago, sede della Fondazione, nei giorni 19/23 dicembre per la partecipazione ad un Seminario/Workshop con un Tutor.

ART. 2 – PARTECIPAZIONE/REQUISITI

Possono partecipare al Laboratorio i giovani di tutte le nazionalità di età compresa tra i 18 e i 30 anni (alla data di pubblicazione del bando), con abilità ad esprimersi nella lingua inglese.

Essi saranno selezionati in base al proprio curriculum vitae e ad una lettera di motivazioni, previa compilazione della scheda di partecipazione scaricabile qui

La partecipazione al Laboratorio è gratuita.

Con la presentazione della scheda di partecipazione al Laboratorio è implicita l’accettazione senza riserva, da parte dei candidati, di tutte le prescrizioni e precisazioni del presente bando.

Importante che siano riportate le generalità del partecipante e esplicitata la residenza.

Per qualsiasi comunicazione riguardante il Laboratorio si farà riferimento esclusivamente al recapito email indicato sulla scheda di partecipazione.

ART. 3 – PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE

I giovani che intendono partecipare al Laboratorio dovranno compilare la SCHEDA DI PARTECIPAZIONE , come fac-simile allegato al bando, scaricabile al sito web www.fondazionelanfrancobaldi.com

La domanda dovrà essere compilata in ogni sua parte ed ad essa dovrà essere allegata una lettera di motivazioni ed inviata all’indirizzo e-mail info@fondazionelanfrancobaldi.com specificando, nell’oggetto, il nome del candidato.

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del 10 dicembre 2016, pena l’esclusione dal Laboratorio.

L’organizzazione declina ogni responsabilità per i problemi tecnici, gli errori, le cancellazioni, il mancato funzionamento delle linee di comunicazione che dovessero presentarsi nella trasmissione delle domande.

Le domande pervenute saranno preliminarmente vagliate dalla Commissione, che eliminerà, a proprio insindacabile giudizio, quelle ritenute non in linea con il bando, contrarie alla moralità pubblica e al buon costume o latrici di riferimenti pubblicitari, politici o riconducibili all’ambito religioso.

Una volta effettuata la fase di verifica di ammissibilità del materiale, il partecipante riceverà un’email con cui verrà comunicata l’accettazione.

La partecipazione al Laboratorio sarà totalmente gratuita materiali compresi.

ART. 4 – MANLEVE E GARANZIE

Con l’adesione al presente Bando, i partecipanti sono inoltre vincolati a non cedere in licenza a terzi qualsivoglia diritto riconducibile alle opere prodotte nel corso del workshop o a pubblicarla sui Social Network o su altri canali di comunicazione a mezzo Internet, radio, stampa prima della conclusione dell’intero progetto.

Il consenso del partecipante al trattamento dei propri dati da parte della Fondazione è manifestato mediante accettazione di quanto riportato nel presente bando ‘informativa mediante la presentazione della domanda.

I dati anagrafici rilasciati all’atto della registrazione saranno trattati a norma del D.Lgs 196/2003.

ART. 5 – ESCLUSIONE

Ogni dichiarazione falsa o incompleta implica l’immediata esclusione del partecipante dal presente Bando. Inoltre l’aver reso false dichiarazioni in merito ai requisiti e alle condizioni rilevanti per la partecipazione al presente bando comporta l’applicazione delle sanzioni previste dalle leggi vigenti in materia; della falsa dichiarazione verrà data comunicazione alle Autorità competenti secondo la normativa vigente.

Sono da considerarsi escluse dalla selezione le domande non presentate entro il termine previsto, in contrasto con una qualsiasi regola del presente Bando.

I partecipanti sono inoltre invitati a non prendere contatto con i membri della Commissione, pena l’esclusione dal Bando stesso.

I nomi dei vincitori saranno pubblicati sul sito www.fondazionelanfrancobaldi.it entro 12 dicembre 2016.

I vincitori saranno informati con comunicazione via e-mail.

ART. 6 – DIFFUSIONE

Il presente bando, sarà pubblicato sui siti istituzionali della Fondazione Lanfranco Baldi, del Centro Pecci per l’Arte Contemporanea, dell’Accademia di Belle Arti di Firenze, di Cantiere Toscana e sulla pagina di facebook di Cantiere Toscana e della Fondazione Lanfranco Baldi.

ART. 7 – DISPOSIZIONI FINALI

La partecipazione al Laboratorio implica l’accettazione incondizionata da parte dei concorrenti di tutte le clausole del Bando.

Per informazioni: info@fondazionelanfrancobaldi.com

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE scaricabile qui